Associazione Calcio a Cinque Rimini
Fondata nel 1986
30 anni di Futsal

ULTIMA GIORNATA IN CASA: IL RIMINI.COM PUNTA ALLA SALVEZZA ARITMETICA

ULTIMA GIORNATA IN CASA: IL RIMINI.COM PUNTA ALLA SALVEZZA ARITMETICA

29/03/2019
Domani, alle 15 al PalaFlaminio, andrà in scena l’ultima giornata di questo campionato in casa per i biancorossi, che affronteranno l’Osteria Grande. Un match che porta con sé un carico emotivo molto importante, con i biancorossi che attraverso i tre punti si assicurerebbero la permanenza certa in C1 e gli emiliani in piena corsa per un posto ai playoff.
«Siamo arrivati al “momento verità” della stagione. Dopo il match point mancato settimana scorsa con il Montale in trasferta, abbiamo una seconda opportunità. Questa volta in casa» ha dichiarato il capitano biancorosso Davide Timpani, che prosegue: «Sarà una partita difficilissima, con una squadra che vuole andare in post season a tutti i costi. Ci sono motivazione validissime per conquistare i tre punti da ambo le parti». L’appuntamento con l’Osteria Grande riporta alla mente di tutti i biancorossi dolci ricordi. Tre anni fa circa, il Rimini.com vinse la finale playoff regionale in terra emiliana con al seguito un nutrito gruppo di tifosi biancorossi: fu il preludio alla cavalcata ai playoff nazionali che si interruppe soltanto in finale nazionale, con una promozione in Serie B mancata per un soffio. «Nel tempo è diventata una partita sentita e visti i precedenti sono sicuro che sarà una partita vera, in cui dovremo dare battaglia dal primo all’ultimo possesso».
Visto il turno di riposo che c’è stato il weekend scorso, gli uomini di Gasperoni arrivano a questo appuntamento con ben due settimane di allenamento: «Stiamo bene. Abbiamo approfittato di questo periodo più lungo del solito per preparaci al meglio. L’unica defezione in vista di domani sarà quella di Moretti, squalificato: un’assenza pesante che dovremo essere bravi a non sentire. Con cuore, umiltà e determinazione possiamo farci un grande regalo. Salvarci con una vittoria dopo il fantastico girone di ritorno che abbiamo fatto, sarebbe una soddisfazione enorme»i. Il capitano e bandiera biancorossa può contare su una grandissima esperienza e sa come vivere questi momenti di tensione: «Non dobbiamo assolutamente pensare all’occasione sprecata sabato scorso, in cui abbiamo sbagliato clamorosamente l’approccio per poi provare a recuperare con una grande ripresa. Per vincere domani dobbiamo scordarci del passato e pensare, invece, a quanto abbiamo fatto bene in questi ultimi due mesi, specialmente in casa. Dobbiamo evitare di arrivare all’ultima giornata con l’acqua alla gola, rischiando di vanificare il filotto messo a segno qualche settimana fa e più in generale questa ottima fase conclusiva di stagione. Due mesi fa sembrava quasi impossibile essere a questo punto dell’anno ad un passo dalla salvezza. Ora, però, questo passo dobbiamo farlo».
 
Michelangelo Bachetti
Addetto stampa Calcio a Cinque Rimini.com