Associazione Calcio a Cinque Rimini
Fondata nel 1986
30 anni di Futsal

L’UNDER17 GIOCA UNA GRANDE PARTITA, MA L’IMOLESE VINCE DI MISURA

L’UNDER17 GIOCA UNA GRANDE PARTITA, MA L’IMOLESE VINCE DI MISURA

05/03/2019
  • Under17: 14a giornata di Campionato regionale. 
CALCIO A CINQUE RIMINI.COM            4
IMOLESE CALCIO 1919                          5
 
RIMINI.COM: Gori, Celli, Mini, Fonti, Adduocchio, Mazzini, Floris, Gemmani. All.: Spada.
RETI: 14’ pt Evangelisti, 15’ pt Mazzini, 20’ pt Dradi, 1’ st Fabbri, 2’ st Floris, 10’ st Dradi, 12’ st Fabbri, 26’ st Floris, 31’ st Floris.
 
La partita che ha visto protagonisti i giovani dell’Under17 del Rimini.com e dell’Imolese, è stata incredibilmente divertente. Un susseguirsi di colpi di scena, ben nove gol totali e tante giocate dalle quali si può intravedere il valore di questi ragazzi che, in alcuni casi, si sono avvicinati solo da poco al mondo del futsal. Per i biancorossi è arrivata una sconfitta è vero, ma che comunque sia certifica la bontà del lavoro di Massimiliano Spada con questi ragazzi che, rispetto ad inizio stagione, mostrano enormi segnali di miglioramento, sia tecnico che tattico.
I ragazzi allenati da Spada sono riusciti a rimanere dentro la partita praticamente sempre, a parte una piccola parte del secondo tempo. Sicuramente, in questo senso, il fatto di avere a disposizione 8 ragazzi e non i soliti 5 o 6, è stato una base non indifferente sulla quale basare il proprio piano gara.
Dopo un primo quarto d’ora in cui entrambe le squadre si affrontano a viso aperto, gli ospiti passano in vantaggio al 14’ grazie al gol di Evangelisti, pesantemente condizionato da una deviazione di un difensore biancorosso. La reazione del Rimini.com arriva immediatamente e, un minuto più tardi, Mazzini riesce ad impattare sull’1-1. L’Imolese, che comunque rimane la principale artefice di gioco e occasioni durante il match, si riporta in vantaggio grazie a Dradi, ma anche qui il tiro del giocatore ospite diventa letale soltanto dopo essere stato sporcato da un tocco di un riminese. La sfortuna continua ad accompagnare i ragazzi di Spada anche al 24’, quando Floris colpisce un clamoroso palo. Al riposo si va sul 2-1 per l’Imolese.
La ripresa è a forti tinte rossoblù. L’Imolese allunga già al 1’ sul 3-1, ma Floris – pochi secondi dopo – è caparbio nel riuscire ad accorciare le distanze nuovamente. A questo punto gli ospiti prendono saldamente in mano le sorti dell’incontro e, nel giro di poco, trovano la via del gol per il 4 a 2 che diventa presto un 5-2. L’Imolese si dimostra una corazzata ma i giovani biancorossi non mollano e, in chiusura d’incontro grazie a Manuel Floris, riescono ad accorciare riportandosi a stretto contatto sul 4 a 5. Purtroppo, il quarto gol riminese arriva in extremis, quando non c’è più il tempo necessario per provare il colpaccio.
 
Michelangelo Bachetti
Addetto stampa Calcio a Cinque Rimini.com