Associazione Calcio a Cinque Rimini
Fondata nel 1986
30 anni di Futsal

IL RIMINI.COM TORNA IN CAMPO, ANCORA UNA VOLTA IN TRASFERTA

IL RIMINI.COM TORNA IN CAMPO, ANCORA UNA VOLTA IN TRASFERTA

14/12/2018
I biancorossi tornano in campo dopo il turno di riposo forzato di settimana scorsa (partita con il Montale al Flaminio rinviata per un lutto che ha colpito la squadra ospite) per affrontare l’Osteria Grande. Terza partita consecutiva in trasferta per il Rimini.com e dunque incontro ancora più difficile da affrontare. La partita con il Montale avrebbe potuto offrire l’opportunità ai biancorossi di ritrovarsi tra le affidabili mura di casa, ma, visto il rinvio, per il Rimini.com si prospetta un altro sabato difficile. Ovviamente ci si aspetta che l’epilogo sia ben diverso rispetto a quello delle ultime due uscite, dove i romagnoli sono tornati a casa con le ossa rotte dalle trasferte di Santa Sofia e Baraccaluga. «In questo campionato faremo fatica tutte le volte in cui non giocheremo sul nostro parquet, è inutile nascondersi. Le ultime due trasferte sono state negative non tanto e soltanto per il risultato finale, ma per l’approccio con cui siamo scesi in campo. Bisogna andare fuori casa, giocare a viso aperto e tirare fuori la miglior prestazione possibile» ha commentato Pier Francesco Capriotti.
L’Osteria Grande, nonostante un andamento altalenante, è a soli due punti di distacco dalla zona playoff, grazie alla capacità di saper costruire le proprie fortune più in trasferta che in casa. Sui 16 punti conquistati, 10 vengono da partite giocate fuori. Una formazione che ha ottenuto due vittorie negli ultimi tre match giocati, composta da giocatori di livello e guidata dall’ottimo Grelle, autore sin qui di 20 gol che lo piazzano in cima alla classifica marcatori. «Avremo bisogno di una prova d’orgoglio, perché sarà un match estremamente complicato su un campo ostico, con una squadra in grande salute. Abbiamo fatto gruppo in queste settimane per cercare di comprendere come evitare determinati errori, e sappiamo che dovremo saper tirar fuori le unghie per cercare di raggiungere un risultato positivo» ha affermato il tecnico biancorosso.
In questo periodo complicato, la famiglia biancorossa si unisce ed è per questo che in panchina ci sarà anche Stefano Fallini: «Stefano ci accompagnerà in questa trasferta e sono sicuro che la sua esperienza e qualità ci potrà essere d’aiuto e gioverà al gruppo. Il supporto dello staff tecnico in queste situazioni è vitale, perché, in un periodo in cui le vittorie mancano da tre settimane e con la partita in casa contro l’Aposa del prossimo turno, bisogna fare di tutto pur di ritrovare positività. Sia nei risultati che nella prestazione» ha concluso Capriotti.
 
Michelangelo Bachetti
Addetto stampa Calcio a Cinque Rimini.com